mercoledì 10 aprile 2013

LA SIGNORA DELLE ROSE

Questo è il soprannome che mi hanno dato le mie amiche "La signora delle rose". Se penso quante rose ho fatto in vita mia c'è da perdere il conto... 1.500 rose per l'addobbo del matrimonio di mia figlia... tutte le rose per le tende le rose per le bomboniere, per gli abiti da sposa, per i cuscinetti portafedi, per decorazioni di borse, di cuori di collane ...ecc...ecc...Bhe insomma me lo merito questo soprannone! Ma se fino ad ora erano rose di stoffa ora mi è scoppiata la mania delle rose di porcellana fredda. L'impasto che ho ottenuto è bellissimo di facile manipolazione, vellutato ed anche se non è vera e propria porcellana la imita molto bene. Questa è la mia prima rosa e poi a seguire: Apresto con altri progetti... che non sono rose di porcellana! Tamy anche detta La Signora delle Rose.

2 commenti:

Roberta Gallini ha detto...

Che belle!!!!!
Ciao
Roberta

Krilù ha detto...

Hai ragione, sembrano proprio di porcellana vera. Molto belle le rose, molto brava tu.