martedì 18 settembre 2012

DA GONNA A BORSA

Girovagavo per il mercato quando in un banco dell'usato sono stata attratta da un qualcosa di bluette che sbucava dal grande mucchio. Mi sono avvicinata l'ho tirata fuori e guardate un pò cosa ne è uscito

una bella gonna di pelle con tanto di etichetta



mi son detta: "Chissà quanto costerà"... ma poi ho alzato gli occhi verso il cartello del prezzo ed ho letto


Si avete capito bene, 2 € per questa bellissima gonna.
Ora però dovete aiutarmi da questo acquisto vorrei ricavarne una borsa, mi aiutate, sono a corto di idee e di fantasia, in questo periodo, soprattutto come fare i manici, vorrei evitare di comprare manici di osso, plastica ecc... io stavo pensando di fare dei cordoni con un cotone dello stesso colore della gonna.
Accetto consigli e suggerimenti.
Buona giornata

6 commenti:

Rosetta ha detto...

Che bella idea!grazie di aver fatto visita al mio blog!Ciao,Rosetta

Graziella ha detto...

Ciao , che idea carina, io proverei a fare i manici dello stesso materiale, poi ci farai vedere. Ho preso casa creativa e in ben due numeri ho trovato i toui lavori, sei proprio brava. Ho provato a fare le roselline con il tuo tutorial, ma devo esercitarmi per ora sono dele ciofeghe. Un abbraccio
Graziella

dany68 ha detto...

anche io ho realizzato una borsa da una sottana vecchia se vuoi andare a verdere!!! il post si intitola (con il cambio di stagione la gonna cambia versione)!!spero di essere stata utile almeno un pochino!!!Mi iscrivo come tua nuava follower complimenti per tutto

dany68 ha detto...

scusami tanto ma non mi ero accorta che mi si era messa in bozza!!!non e il modo migliore per conoscersi mi scuso tanto!!

dany68 ha detto...

il mio email e umberto.pedrucci@tin.it

DaniVerdeSalvia ha detto...

Ottimerrimo acquisto!
Non saprei cosa suggerirti per i manici, ma anche io proverei a vedere se riesci a ricavare anche solo una striscia di altezza e lunghezza sufficienti, magari sotto la doppi con un nastro robusto ed in tinta.
Piuttosto vedi che cucire la pelle nn è una passeggiata, forse ti ci vorranno aghi robusti, un filo di poliestere e forse addirittura un piedino apposito.
Buon lavoro!
D